Leandra Eibl

Volontaria

Leandra Eibl, nata nel 1992, laureata in psicologia, figlia della presidente, mamma a distanza di un bimbo sfortunato dell’ Azad Kashmir, Pakistan, ha deciso, come la propria madre, di offrire il proprio tempo per sviluppare progetti umanitari, prendere visione della situazione sui luoghi disastrati e contribuire con nuove idee e concetti al lavoro dell’associazione.

Leandra è una ragazza dolcissima, aperta, affettuosa, con tanta compassione e pietà verso i bambini bisognosi, nutre un forte desiderio di aiutare i più deboli.